AGRITURISMO 25
AGRITURISMO 25

INFO:

Indirizzo

AGRITURISMO 25
Via del Campo 1
42039 Ligonchio (RE) - Italy



Telefono - Fax

0522 899302

T. Mobile

335 6128190

 

E-mail

emiliapaoli@libero.it

 

Master Card Visa Tutte le carte di credito
MasterCard, Visa, Credit Card

"Ligonchio città dei bambini"

AGRITURISMO 25 aderisce ad un progetto dedicato all'accoglienza delle famiglie e dei bambini realizzato dall' Atelier "Di Onda in Onda" presso la Centrale di Ligonchio.

IL "TUO" AGRITURISMO 25

Territorio

L' AGRITURISMO 25 si trova a Casalino di Ligonchio che è il più alto comune dell'Appennino Reggiano adagiato tra la splendida Valle dell'Ozola e quella del Secchia alle pendici del Monte Cusna, il vero cuore del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano.

La frazione di Casalino è situata sulla Provonciale Ligonchio-Villa Minozzo ed è formata da tre nuclei abitati: Casalino, Case Bracchi e Loggia.

 

M.Cisa e sul fondo il "gigante che dorme", il M.Cusna

L'Alto Appennino Reggiano, quella zona della Provincia di Reggio Emilia che occupa la parte più elevata del territorio certamente poco nota ai reggiani. Numerose sono le ragioni di questa "dimenticanza": la distanza, le difficoltà di accesso,e non ultima, il ruolo marginale di questa area nell'ambito dell'economia provinciale.

In realtà, l'Appennino Reggiano racchiude in sé un ricchissimo potenziale costituito dal suo grande patrimonio naturalistico.

LUNGO IL CONFINE TRA L'EMILIA E LA TOSCANA SI ASSISTE INFATTI AD UN ECCEZZIONALE CONCENTRAZIONE DI BELLEZZE NATURALI CHE HANNO BEN POCO DA INVIDIARE AD ALTRE AREE TURISTICAMENTE PIU' AVANZATE DEL TERRITORIO NAZIONALE.

 

Pietra di Bismantova e Gessi Triassici (foto E.Eufemi)

L'Appennino Reggiano mostra ambienti naturalistici che variano a seconda delle altitudini e delle componenti geologiche del territorio. Dalle roccie nude dei 2000 mt del crinale e dalle conche di erosione glaciale, l'appennino si snoda in una serie di dorsali ed aspre valli rigate da freschi ruscelli, ricoperte da faggete, castagneti e qualche rimboschimento di conifere offrendo un insolita gamma di paesaggi e scorci visivi di inaudita bellezza.

Hanno influito sul paesaggio anche i processi geolocigi, tanto che l'Appennino Reggiano presenta rilievi e vallate formate da roccie diverse fra loro, come le arenarie delle cime del crinale dominate dal Monte Cusna oppure, i Gessi Triassici della valle del Secchia fino ad arrivare alla grande "montagna" della Pietra di Bismantova.

bacino della Centrale di Ligonchio

Punteggiano questi diversi scenari una miriade di piccoli BORGHI RURALI dove gli abitanti hanno saputo conservare i principi del semplice vivere quotidiano e della saggezza contadina. La vera ricchezza di questo territorio però è sicuramente l'ACQUA rappresentando una fonte di vita e di lavoro per gli abitanti e contadini del luogo, icona più rappresentativa è infatti la Centrale Idroelettrica di Ligonchio.

A buon diritto quindi, tutto il territorio può vantarsi di possedere un ricchissimobasino idrografico che rappresenta inoltre una risorsa insostituibile per il mantenimento della flora e della fauna locale.